Covid, nuovamente paura nel Cosentino

Nuovamente il coprifuoco a Morano Calabro, in provincia di Cosenza.

Il sindaco di Morano Nicolò De Bartolo, con una propria ordinanza emessa nel pomeriggio di ieri, ha disposto sull’intero territorio comunale, da oggi 17 agosto e fino al 24 agosto, il coprifuoco dall’1 alle 5 e la chiusura delle attività di ristorazione (fra cui bar pub, ristoranti, gelaterie e pasticcerie) alle 24.

Una decisione, questa assunta sentito anche il dipartimento Igiene e sicurezza dell’Asp di Cosenza e adottata al fine di contenere la diffusione del Covid 19 nella comunità di Morano.

In questo centro della provincia di Cosenza, al momento s’annoverano 16 persone positive, di cui 5 risultate positive al test antigenico e 11 al tampone molecolare. Ieri, s’è anche registrato il decesso di una donna di 45 anni di Morano Calabro, ricoverata all’ospedale “Annunziata” di Cosenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.