La Calabria brucia: solo oggi, 46 interventi dei Vigili del fuoco

Accanto all’intervento straordinario dell’Esercito, prosegue con grandi risultati – ed enorme sacrificio – la campagna di spegnimento incendi da parte dei Vigili del fuoco.

In Calabria 46 interventi in corso

Sono 46 i soli interventi in atto per domare le fiamme sul territorio calabrese, con criticità gravissime per quanto concerne il territorio metropolitano reggino.

Roghi nel Reggino

Vigili del fuoco in azione da frazione Santa Domenica (nella zona collinare di Reggio Calabria, nei paraggi di Terreti) a Calanna e San Roberto per quanto attiene all’ “area dello Stretto”.
Da San Luca – dove il fuoco ha ormai interessato le Foreste Vetuste – ad Ardore a Grotteria nella Locride.
Irrobustimento del fronte di fuoco già emerso ieri con asprezza a Cittanova, quanto alla Piana di Gioia Tauro.

Ma da Decollatura (nel Catanzarese) a Belvedere Marittimo (in provincia di Cosenza), da Pizzo Calabro (comprensorio vibonese) a Mesoraca (nel Marchesato) di certo sono molte ma molte di più le situazioni difficili che si sta cercando d’arginare in ogni angolo della Calabria.


Vertice operativo

Ieri pomeriggio, al Centro polifunzionale dei Vigili del fuoco di Lamezia Terme, vertice operativo col capodipartimento prefetto Laura Lega e il capo del Corpo Guido Parisi. Con loro, per “fare il punto”, il direttore regionale del Corpo Maurizio Lucia, i comandanti provinciali e rappresentanze del personale.

Alla luce del decreto del Presidente del Consiglio dei ministri dell’8 agosto, è stata disposta la mobilitazione straordinaria del servizio nazionale di Protezione civile a supporto della Calabria.

E così, il Dipartimento dei Vigili del Fuoco ha fortemente potenziato il dispositivo  regionale con l’invio di sezioni operative in assetto anticendio boschivo provenienti da Piemonte, Lombardia, Veneto, Friuli ed Emilia.
Un potenziamento ulteriore, rispetto alle 13 squadre aggiuntive già schierate in forza della convenzione stipulata tra Vigili del fuoco e Regione Calabria e Agenzia Calabria verde.

In 5 settimane, 4.500 interventi

Nella riunione è emersa la straordinaria criticità in essere ma anche l’apprezzabile spirito di sacrificio di tutto il personale dei Vigili del fuoco.

Un impegno estremo, sintetizzabile anche con una cifra eloquente.

Dal primo luglio ad oggi sono oltre 4.500 gli interventi espletati in Calabria per i soli incendi boschivi e di vegetazione che in molti casi sono arrivati a lambire abitazioni e strutture di ogni genere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.